“La tredicesima storia ” di Diana Setterfield -ed. Mondadori

Matilde Lenotti ci scrive:

“Leggere questo poderoso romanzo è stato un affascinante incontro.

E’ una lettura impegnativa, ma ne vale la pena.Forse è il più bello che abbia letto da qualche tempo ad oggi.

Parte su due binari: la vita di una giovane biblotecaria e la storia di una famosa scrittrice che chiama la bibliotecaria per poi redigere la sua biografia.

Biografia complessa e strana, con personaggi che aleggiano come fantasmi sui quali sovrasta un incendio sempre incombente.

Difficile da dimenticare la figura della romanziera, ma anche la biografa avrà la sua parte di gloria.

Il finale è sconvolgente e tinge di giallo tutta la narrazione