un libro da leggere un autore da incontrare



“FOGLI DI VIA” – di  G. Trevisi  – Racconti di un Vice Questore

Un piccolo libro che apre alla speranza soprattutto se letto oggi nel contesto dei fatti di Rosarno. L’autore attraverso i suoi racconti tratti dall’esperienza di dirigente dell’Ufficio Immigrazione ci testimonia che è possibile integrare il rispetto della legge con il rispetto della persona immigrata e irregolare. Sono storie di uomini donne e bambini immigrati narrate con un linguaggio semplice che sa trasfigurare nella fantasia e nel sogno la durezza di una realtà a cui l’autore non si rassegna, che vorrebbe diversa e che offre al lettore come invito a sognare con lui una società più giusta dove accoglienza e integrazione possano diventare realtà.